Fagottini di castagne, cioccolato, nocciole e fichi secchi

Una ricetta nasce un po’ per caso. Leggendo una rivista, chiacchierando con gli amici, passeggiando nel parco. In un turbine di immagini e idee tutto prende forma.
Tutto ha inizio.
0-Fagottini_castagne_new
All’improvviso, senza rendersene conto, la cucina diventa un vero e proprio set fotografico. Frutta e ortaggi freschi controfigure dei meno fortunati finiti a pezzettini. Fiocchi, cestini e candele in lotta per conquistare un posto come comparsa d’eccezione. Le luci si accendono. Inizia la carrellata fotografica. Da destra, da sinistra, dall’alto, dal basso, più vicino, più 99-set_newlontano … Non vorresti finire mai perché consapevole che una volta scattata l’ultima foto del tuo servizio non si potrà più tornare indietro.  Quel piatto, dopo essere stato assaporato e gustato, inesorabilmente riprenderà forma solo tra i ricordi …

E dopo aver raccontato cosa accade nel backstage di un Post di cucina, eccoci alla ricetta di oggi, ispirata ad un dolce tipico Natalizio della tradizione Campana e Lucana: i i calzoncelli di castagne.

3-Fagottino_a_meta

Della ricetta originale, a parte cioccolato e castagne, è rimasto ben poco. Niente farina 00, niente uova, niente zucchero. In compenso farina integrale e farina di castagne, dei buonissimi fichi secchi e delle nocciole.

Un mix di sapori per un arrivederci all’autunno che da poco ci ha lasciati e per prepararci alle prossime feste Natalizie!

Non vi resta che provarlo: in formato fagottino o strudel … davvero squisito!

In fondo trovate la sezione “Altre idee sul Web” con altri link a ricette e argomenti simili.

Ingredienti

Per l’impasto

  • 150 gr di farina integrale di grano
  • 100 gr di farina di castagne
  • 8 cl di olio di girasole
  • 100 ml acqua
  • un pizzico di sale

Per il ripieno

  • 160 gr di castagne
  • 80 gr di nocciole
  • 100 gr di fichi secchi
  • 15 gr di cacao amaro
  • 2 cucchiai di sciroppo di riso o malto di orzo (facoltativo, meglio senza :))
  • un pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di cannella
  • 1/2 cucchiaino di chiodi di garofano macinati

Utilizzare il più possibile prodotti biologici, senza conservanti, senza zuccheri aggiunti e senza altre sostanze chimiche.

Preparazione della pasta

  1. In una ciotola mescolare le farine con un pizzico di sale
  2. Aggiungere l’olio e l’acqua piano piano e mescolare nella ciotola fino a che il composto non risulti abbastanza compatto (per quanto riguarda la quantità di acqua regolatevi in base alla consistenza della farina utilizzata. Versatela piano piano fino a che il composto non risulti compatto, morbido e lavorabile con le mani senza che si appiccichi)
  3. Trasferite il composto su un asse di legno e lavorate la pasta con movimenti dal basso verso l’alto, ripiegando su stessa la pasta in modo da incorporare più aria possibile. Lavorare il composto per 10-15 minuti
  4. Quando la lavorazione è terminata, formare una palla, ungerla con un filo di olio e lasciare riposare per almeno mezz’oretta (ho messo il composto in una ciotola di vetro coperta)

Preparazione del ripieno

  1. Mettere le castagne in una casseruola, coprire di acqua e cuocere le castagne fino a che non risultino morbide, si devono schiacciare con una forchetta (la cottura potrebbe richiedere più o meno 40 min). Lasciare intiepidire
  2. 2-Fichi a pezziNel frattempo tagliare i fichi a quadrotti di circa mezzo cm
  3. Ridurre a granella grossolana le nocciole
  4. Quando le castagne sono un po’ tiepide, schiacciarle con una forchetta in modo da creare una purea (lasciatela pure i pezzettini piccoli se preferite)3-Composto
  5. Alle castagne aggiungere il pizzico di sale, la cannella, i chiodi di garofano macinati, il cacao, la granella di nocciole e i fichi a pezzetti e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo

Preparazione dei fagottini

  1. Dividere il composto in piccole palline del diametro di circa 3 cm. Stendere con un mattarello creando una sfoglia dello spesso di qualche millimetro e di poco più di 10 cm di diametro (dovremo ritagliare dei cerchi di 10 cm). Per agevolare l’operazione potete utilizzare un foglio di carta da forno su cui stendere la piccola sfoglia
  2. Con una ciotolina capovolta ritagliate una forma circolare e con l’aiuto di un coltello tagliare la parte in eccesso
  3. Adagiare un cucchiaio di ripieno
  4. Chiudere delicatamente il fagottino premendo lungo i bordi. Procedere fino ad esaurimento della pasta (per ingrandire le foto con il procedimento clicca QUI)
  5. Infornare a 180 gradi per circa 30 min o fino a leggera doratura
  6. Se riuscite, lasciare raffreddare … altrimenti sono buoni anche caldi e … Buon Appetito!

Fagottini_Procedimento

1-Fagottini_da_infornare_new

Se non avete tempo per preparare i fagottini, potrete creare un rotolone ripieno come lo strudel:

6-Panetto

8-Panetto_3

 

Altre idee sul Web :

Cosa si può fare con la farina di castagne? Ecco qui un’idea:

http://www.greenme.it/spazi-verdi/clorofilla/593-torta-castagne-riso-mele

Se cercate qualcosa con i fichi secchi, una bella ricetta di GiroVegandoincucina:

http://girovegandoincucina.blogspot.it/2015/01/ciambella-con-fichi-secchi-e-noci.html

Stufi del solito strudel? Avete voglia di uno strudel tutto autunnale?

http://www.kitchenbloodykitchen.com/2012/10/strudel-di-mele-e-castagne.html

Come ricorda Una V nel Piatto, dalla frutta secca potete creare gustosissime creme :

http://www.unavnelpiatto.it/ricette/conserve-naturali/crema-fichi-secchi.php

E che dire delle crostatine di Paciocchi di Francy senza farina né zucchero?

http://www.paciocchidifrancy.com/2014/09/crostatine-ai-fichi-e-nocciole-raw.html

 

Grazie per essere passati di qui!

Lydia

Annunci

4 risposte a “Fagottini di castagne, cioccolato, nocciole e fichi secchi

  1. Che bontà!!! Questi dolci devono essere davvero tanto buoni. Una sferzata di energia golosa e sana. Tanti auguri di buone feste, cara Lydia. 🙂

    Liked by 1 persona

  2. A me l’aspetto artigianale piace un sacco. Trasmette l’amore con cui sono stati preparati. 🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...