Archivi tag: radicchio tardivo

Insalata di sottili fettine di rapa bianca con radicchio

Di recente ho partecipato ad una conferenza molto interessante sulla Medicina Molecolare. Di che si tratta? Un nuovo approccio scientifico ideato dal Dott. Rath che sostiene che lo stato di salute degli organi dipenda dallo stato di salute delle cellule di cui sono composti. E qual è la novità? Se la Medicina Convenzionale si occupa di curare l’organo malato nel suo insieme, quella Molecolare parte invece dalla convinzione che se le reazioni biochimiche delle sue cellule avvengono correttamente, l’organo stesso è un organo sano.

Cosa c’entra l’alimentazione? Affinché tutte le reazioni biochimiche delle cellule avvengano correttamente e quindi le cellule siano in salute è necessario un corretto apporto di micro nutrimenti, quali vitamine, sali minerali, aminoacidi e oligoelementi (vedi link nella sezione “Proprietà” per eventuali approfondimenti) che  devono lavorare in modo sinergico :  quindi molto meglio mangiare un’arancia, ricca di un squadrone di vitamine, sali minerali, aminoacidi e oligoelementi che assumere un integratore di Vitamina C … ma questo, chi segue un’alimentazione naturale, lo aveva capito già da tempo!

Un accento particolare viene però posto sulle vitamine, sottolineando il fatto che al giorno d’oggi rischiamo sempre di più di soffrirne la carenza. Perchè? Il problema principale sembrerebbe la cottura. Anche qui, ahimè, nulla di nuovo. Infatti quasi tutto quello che mangiamo è cotto. O meglio, è stracotto, bollito, stufato, fritto, grigliato, abbrustolito .. quando non è completamente bruciacchiato!

E ora che faccio? Non penso di intraprendere la strada del crudismo, almeno per ora. Credo però che una riflessione sia opportuna, accompagnata da un buon proposito: introdurre una maggior quantità di cibi crudi.

Qualche tempo fa avevo scritto un Post sui broccoli e cavoli che, guarda caso, da poco avevo iniziato a mangiare crudi. In effetti tantissime verdure che mangiamo normalmente cotte, possono essere gustate crude e farci godere di tutte le proprietà nutritive di cui sono ricche!

Oggi ho proprio chiacchierato tanto … è ora di passare alla ricetta: una semplicissima insalata di rapa bianca … il tutto ovviamente crudo!

0-Carpaccio_Rape_3_new

Tagliare la rapa a fettine molto sottili. Riporla a marinare con un po’ di limone, olio e sale. Qualsiasi altro tipo di marinatura va bene. Accompagnarla con le foglie tagliate sottili e del radicchio.

Vi assicuro che la mangerete con gusto!

0-Carpaccio_Rape_1_new2

In fondo alla ricetta trovate Proprietà e altre idee sul Web.

Continua a leggere

Vellutata di zucca al garam masala con radicchio tardivo saltato

Rieccomi nuovamente in cucina alle prese con il garam masala, il mix di spezie indiano che ho provato solo ieri con le lenticchie e radicchio (QUI la ricetta). Con le lenticchie è stato delizioso ma con la zucca davvero eccezionale! Cannella, chiodi di garofano, cardamomo, cumino, curcuma, coriandolo, pepe nero e noce moscata e tanto aroma sprigionato dal lieve calore della zucca.

Anche questa volta la ricetta è molto semplice: zucca vellutata aromatizzata con garam masala, dei semi di sesamo tostati e infine radicchio tardivo saltato a striscioline.

0-zucca_vellutata_con_radicchio_dettalio_newjpg

Semplice ma buono !

0-zucca_vellutata_con_radicchio_Snapseed

CucinaVerdeDolceSalataContest_1

 

Con questa ricetta partecipo al Contest di Cucina Verde Dolce Salata che ci richiama per presentare una “Zuppa che scalda il cuore”…

 

 

In fondo trovate la sezione “Altre idee sul Web” con link ad altre ricette.

Continua a leggere

Radicchio con lenticchie rosse al garam masala

Di recente ho acquistato il garam masala, un mix di spezie tipico della cucina indiana. Spiccano cannella, chiodi di garofano e cardamomo in un gioco di aromi arricchito con cumino, curcuma, coriandolo, pepe nero e noce moscata. Un mix pungente da dosare con cura perché finisce per dominare. Se siete amanti delle spezie avrete sicuramente già a disposizione tutti gli ingredienti e questa mistura si può facilmente fare a casa, curiosate QUI.

Ora passiamo alla ricetta, che è semplicissima : stufare il radicchio a temperatura molto bassa mentre le lenticchie cuociono con un filo di acqua. A fine cottura aggiungere il garam masala … tutto qui!

Con le lenticchie rosse solitamente utilizzo un più classico curry, ma devo dire che anche questo potente garam masala non è niente male! Un piatto davvero semplice e in meno di 20 minuti un risultato saporito e gustoso.

0-Radicchio_lenticchie_garam_masala

Prelibata_LogoCon questa ricetta partecipo al Contest di Prelibata che questo mese ci mette alla prova con radicchio, rape, carciofi, finocchi, arance e anice stellato. Quanta scelta in pieno inverno!

In fondo trovate la sezione “Altre idee sul Web” con link ad altre ricette.

Continua a leggere