Foglie di papavero con salsina di tahin

Tantissime sono le erbe spontanee offerte dalla primavera … quelle erbe che un tempo, quando si mangiava secondo Natura, erano ciò che si serviva a tavola nel periodo in cui non c’erano più nè verze nè cavoli e le semine primaverili non avevano ancora dato i loro frutti.

Foglie di papavero con salsa tahin

Nei prati si raccoglievano tarassaco, asparagi selvatici, cicorie, ortiche, borraggine e tante altre erbe. Si preparavano pietanze gustose e particolarmente salutari per il nostro fegato. Non a caso la primavera è la stagione della depurazione e, dopo gli eccessi dell’inverno appena trascorso, il nostro corpo ha proprio bisogno di rimanere leggero per poter eliminare tutto ciò che ha accumulato.

Qualche domenica fa al mercato trovo delle bellissime cassette di erbe di campo, cicoria selvatica e foglie di papavero. Non ho potuto resistere …

Foglie di papavero

Certo certo … comprarle al mercato non è come andar per campi e raccoglierle con le proprie mani, ma in compenso mi sono fatta una bella chiacchierata con la ragazza della bancarella …
Non avevo mai mangiato le foglie di papavero. Le ho cucinate stufate con un po’ di aglio e un pezzettino di peperoncino. Nulla di originale ma in compenso davvero buone!
Approfitto delle erbe di campo per presentarvi una cremina che trovo davvero strepitosa. E’ una ricetta scoperta ad un corso di cucina macrobiotica a cui ho apportato una piccola variazione (la versione originale la trovate QUI). Una salsina che si presta benissimo ad accompagnare tutte le verdure stufate o lessate.
Si tratta di un mix di crema di sesamo (chiamata anche tahin) con salsa di soia, uno spicchio di aglio spremuto, mezzo limone … e un filo di acqua.

Una cremina che unisce il gusto amaro del sesamo, il salato della soia, il piccante dell’aglio e l’acido del limone. Ora che ci penso, avrei potuto aggiungere un cucchiaino di malto per completare con il dolce questa splendida giostra di sapori … sarà per la prossima volta o lascio a voi tentare!
Le proporzioni possono variare in base al vostro gusto: con più o meno limone moderate o accentuate il gusto acido, aggiungendo uno spicchio di aglio in più marcate il pizzicare del piccante e con la crema di sesamo potete aggiustare il retrogusto dell’amaro. Ma non limitate la fantasia: arricchite la cremina con erbe aromatiche, ad esempio dell’erba cipollina, oppure con spezie o ancora con semi di sesamo tostati … Non ve ne pentirete!

Anche fare la salsa di sesamo è particolarmente facile. Basta tostare i semi di sesamo, lasciarli raffreddare e frullarli con un po’ di olio di sesamo (QUI trovate la ricetta).

In fondo trovate la sezione “Altre idee sul Web” con link ad altre ricette.

Ingredienti (per 3-4 persone)

  • 4 mazzetti di foglie di papavero
  • 3 spicchi di aglio e peperoncino
  • 2 cucchiai di crema di sesamo (tahin)
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 1/2 limone

Utilizzare il più possibile prodotti biologici, senza conservanti, senza zuccheri aggiunti e senza altre sostanze chimiche.

Preparazione

  1. Soffriggere a fiamma bassa 2 spicchi di aglio (se preferite potrete spemerlo, altrimenti lasciarlo intero e poi toglierlo a fine cottura)
  2. Aggiungere le foglie di papavero ben lavate e strizzate
  3. Lasciare cuocere a fiamma bassa per una decina di minuti (se vi piace aggiungete un pezzettino di peperoncino piccante)
  4. Nel frattempo preparate la cremina mescolando la crema di sesamo, uno spicchio di aglio spremuto, la salsa di soia e il mezzo limone. Diluire con un paio di cucchiai di acqua e mescolare bene fino a che la crema non risulti ben amalgamata (aggiustate il sapore in base ai vostri gusti aggiungendo crema di sesamo, salsa di soia o limone)
  5. A cottura ultimata disporre le foglie di papavero sui piatti e cospargete con un cucchiaio di crema di sesamo. Servire caldo e … Buon Appetito!

 

Proprietà :

Qualche curiosità sul papavero selvatico:

http://ilgiardinodellaterra.blogspot.it/2011/04/rosolaccio-papavero-selvatico.html

… e sui semi di sesamo:

http://www.greenme.it/mangiare/altri-alimenti/9810-semi-di-sesamo-proprieta

 

Altre idee sul Web :

Una V nel Piatto ci presenta ben 5 piatti su come cucinare alcune erbe spontanee: ortica, tarassaco, asparagi selvatici, mentuccia selvatica e finocchietto spontaneo:

http://www.unavnelpiatto.it/ricette/primi-piatti/5-ricette-con-le-erbe-spontanee-di-primavera.php

Avete mai mangiato le frittelle di fiori spontanei e erbe di campo? Guardate su GreenMe quante idee!

http://www.greenme.it/mangiare/altri-alimenti/16300-frittelle-fiori-erbe-spontanee

Un buon risotto con buscandoli e carletti presentato da Il Girone dei Vegangolosi:

https://ilgironedeivegangolosi.wordpress.com/2016/04/10/risotto-alle-erbe-spontanee-di-stagione-con-bruscandoli-e-carletti/

Anche TippiTappi ci offre tantissime idee per cucinare le erbe spontanee: foglie di papavero, finocchi e cime fiorite di brassicacea, ortiche, strigoli e tantissime verdure!

http://tippitappi-it.blogspot.it/2008/05/erbe-selvatiche-commestibili.html

Infine una ricettina a base di crema di sesamo per accompagnare buonissime polpettine di ceci:

https://latanadelriccio.wordpress.com/2012/08/13/polpette-di-ceci-e-mais-con-salsa-di-yogurt-al-tahin

 

Grazie per essere passati di qui!

Lydia

Advertisements

7 risposte a “Foglie di papavero con salsina di tahin

  1. ciao, complimenti per le ricette e per i post molto esaurienti! non conoscevo le foglie di papavero, d’ora in poi ci farò caso se li troverò 😉
    a presto!!
    Silvia

    Liked by 1 persona

  2. Ciao Lydia, qui da noi i papaveri se li divorano tutti le tartarughe, fiori steli e foglie… Ma dopo aver visto questa ricetta ho deciso di tenerne un po da parte per noi è così le abbiamo provate e decisamente approvate… Molto saporite, capisco adesso perché alle nostre amiche crudiste piacciano così tanto 😀

    Liked by 1 persona

  3. Pingback: Portulaca saltato con aglio e limone | Natura e Mente in Cucina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...