Archivi del mese: agosto 2015

Zuppa estiva di grano saraceno con pomodori freschi

Ho provato varie ricette con il grano saraceno, ma purtroppo con scarsi risultati. Ho quindi pensato di giocare la carta vincente e sperimentarlo con polpette e zuppe.

24-Zuppa 1In questo post vi propongo la versione di una facile zuppa estiva da gustare con cubetti di pomodoro fresco da aggiungere alla zuppa ormai tiepida. Appena possibile posterò qualche ricetta per le polpette.

Intanto godiamoci i brillanti colori delle verdure estive.

24-Zuppa 2

In fondo trovate la sezione “Altre idee sul Web” con altri link a ricette e argomenti simili.

Ingredienti (2-3 porzioni)

  • 80 gr di grano saraceno
  • 80 gr di fagioli borlotti già cotti
  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • 1 scalogno
  • 2 pomodori medi
  • olio, sale e pepe

Continua a leggere

Annunci

Burger di ceci, carote, semi di girasole e erbe aromatiche

Alla ricerca di un burger di legumi senza l’uso di farine, ho trovato questa bella ricetta di RollingBeans (il link lo trovate QUI). Ovviamente le ricette vanno sempre personalizzate un po’, quindi togli qualcosa di qui eaggiungi qualcosa di là … ed ecco la mia versione.

Questa ricetta è veloce e molto gustosa. Accompagnate i burger con qualche salsina di vostro gusto, io ho usato una zuppetta di cipolle stufate (che adoro :)!

18-burger_ceci_new

 

In fondo trovate la sezione “Altre idee sul Web” con altri link a ricette e argomenti simili.

Continua a leggere

Caponata estiva senza nè olio nè zucchero

Su Internet potete trovare mille versioni della fantastica caponata siciliana. Nessuna variazione esclusa: fritte, al forno, stufate, le melanzane vengono proposte con peperoni, zucchine, patate, con e senza aceto e con e senza zucchero (ma questo è meglio non usarlo mai! :))

Io vi riporto una versione con cottura al forno dei peperoni e delle melanzane, senza nè olio nè zucchero. Risulta un po’ laboriosa e richiede disponibilità di tempo. Sono rimasta in cucina tutta la mattinata, ma vi assicuro che ne è valsa proprio la pena. Meglio prepararla in anticipo e presentarla a temperatura ambiente. Si presta ad antipasti con crostini, a contorni ma anche per condire un buon primo di cereali.

0-Caponata fredda

In fondo trovate la sezione “Altre idee sul Web” con altri link a ricette e argomenti simili.

Continua a leggere